Swipe to the left

Sulmona, ecco la notte bianca delle chiese per ridare slancio alla preghiera

Sulmona, ecco la notte bianca delle chiese per ridare slancio alla preghiera
Redazioni 5 mesi fa 172 Visualizzazioni Nessun commento

Un itinerario della bellezza artistica e della cultura incarnata nella Cattedrale e nelle chiese della SS.Trinità, dell'Annunziata, della Madonna del Carmine e di S.Maria della Tomba. "La notte delle chiese aperte", pensata dal vescovo di Sulmona Michele Fusco per ridare slancio alla preghiera e al raccoglimento e nello stesso tempo muovere il turismo, valorizzando gli innumerevoli beni culturali della città e del comprensorio. L'evento si terrà sabato 22 giugno dalle 21 a mezzanotte e mezza. In ogni chiesa giovani volontari faranno da guida alle visite e ovunque vi saranno incontri con la musica e con l'arte.

Intanto già da domani sarà Veglia di Pentecoste, alle 21, in Cattedrale, con la novità che quest'anno la veglia sarà itinerante fino a raggiungere piazza Garibaldi, attraverso meditazioni, preghiere e canti dedicati allo Spirito Santo. In piazza Garibaldi ad animare la veglia insieme a cori e musici delle parrocchie cittadine ci saranno anche i sette Borghi e Sestieri della Giostra cavalleresca di Sulmona, ognuno dei quali rappresenterà uno dei sette doni dello Spirito Santo.

"Vogliamo iniziare in questo modo un percorso che ci porti a valorizzare tutto quanto c'è di bello e avvincente, dal punto di vista artistico e culturale, nella nostra città e nel resto della diocesi - spiega il vescovo Michele Fusco - attraverso lo sviluppo di un'azione condivisa anche con enti locali, istituzioni, associazioni possiamo restituire piena vitalità a questo nostro territorio e soprattutto porre le fondamenta di un avvenire migliore per i più giovani, perché l'economia che rinasce faccia in modo che non siano più costretti a lasciare la loro terra".

-