Swipe to the left

Perché Ferragosto è importante come Pasqua o Natale

Perché Ferragosto è importante come Pasqua o Natale
editor esserequi 2 mesi fa 575 Visualizzazioni Nessun commento

Il 15 agosto tutti festeggiamo il Ferragosto che si ispira all'antica festa estiva con cui Cesare Augusto concedeva una giornata di riposo post raccolto agli schiavi. Ma il Ferragosto è soprattutto la festa dell'Assunzione al cielo di Maria, anima e corpo. Cosa si festeggia esattamente?

La Beata Vergine Maria era a tutti gli effetti una donna come le altre, con tutte le difficoltà fisiche di una persona in carne e ossa, compreso il dolore straziante sotto la croce, pur sapendo che Gesù sarebbe tornato alla casa del Padre.

Quello che però la distingueva dalle altre donne era l'essere stata concepita senza peccato originale e quindi senza alcuna macchia di corruzione.

Proprio per questo, esattamente come Gesù il suo corpo salì al Cielo per preparare la venuta di ciascuno di noi, intercedere per i figli che Cristo le aveva affidato in punto di morte e pregare per loro, anticipando la fine dei Tempi quando ci sarà il ricongiungimento tra anime e corpi.

È proprio questa Ascesa al Cielo che si celebra il 15 agosto: giornata di Festa per la Chiesa Cattolica che cade a spezzare il torpore estivo e richiamare i fedeli in vacanza alla preghiera.

Fu Papa Pio XII a proclamare il dogma dell'Assunzione al cielo di Maria che, come scrigno del corpo di Cristo nella maternità, non poteva di certo dormire in un sepolcro.

A lungo però si è dibattuto su un punto assai controverso.

Maria è morta come tutti gli uomini o si è semplicemente addormentata per poi essere consegnata a Dio da uno stuolo di angeli?

Fu Papa Giovanni Paolo II a sciogliere ogni dubbio. Nel 97 Papa Woytila sostenne , non senza scandalo, che se persino Gesù prima di risorgere era dovuto passare per la Morte, questa sorte non poteva di certo essere stata risparmiata a sua Madre

Nelle scritture comunque si omette il racconto della fine di Maria, che potrebbe pertanto essere stata del tutto naturale e perciò non inserita in alcun testo.

Una festa quindi importante da non sottovalutare quella del 15 agosto, proprio come il Natale e la Pasqua che ci ricorda l'importanza del corpo come tempio di Dio e la Resurrezione che ci aspetta tutti.

Ovunque saremo non dimentichiamo
di festeggiare Maria.

-