Swipe to the left

Il Rosario, momento spirituale... di famiglia

Il Rosario, momento spirituale... di famiglia
Redazione 9 mesi fa 72 Visualizzazioni Nessun commento

Prosegue il percorso di avvicinamento alla Santa Pasqua. La prossima sarà la IV domenica di Quaresima, il periodo dell’anno in cui ogni buon cristiano si impegna a crescere nella sua santità. E perché la Quaresima sia un momento spirituale profondo e vero, l’esercizio spirituale del Rosario assume un’importanza non solo simbolica.

Spesso, siamo abituati a vivere il Rosario come un’esperienza personale, intima, privata, un momento di assoluta dedizione e concentrazione alla comunicazione con Dio. E non potrebbe essere più vero.Ma vivere il Rosario come un momento di condivisione della Fede, soprattutto tra familiari, può aggiungere un ulteriore tassello di consapevolezza e di forza in quel meraviglioso puzzle che porta a costruire la salvezza del cuore e dell’anima.

Così, nella frenetica quotidianità che ci accompagna, trovare il momento per condividere la Fede trasformando una preghiera così personale in un gesto intimo ma familiare, può servire anche a rafforzare l’unione tra genitori e figli, può servire ad aprire un canale emotivo diretto, non filtrato, in cui far fluire paure e speranze, in cui rifugiarsi quando si ha necessità di essere famiglia nel vero e più puro senso della parola.

-