Swipe to the left

Anna e Gioacchino storia d'amore e di Immacolata Concezione

 Anna e Gioacchino storia d'amore e di Immacolata Concezione
Redazione 3 mesi fa 874 Visualizzazioni Nessun commento

Quando si parla di Immacolata Concezione normalmente si pensa a Maria e al suo concepimento senza peccato del Figlio di Dio. Eppure per Immacolata Concezione si intende che Maria sia pura in ogni sua cellula dall'inizio dei suoi giorni nel ventre di Sant'Anna. Anche il concepimento della Madre di Dio, infatti avvenne nella castità e per puro amore secondo quanto ci racconta la tradizione.

Quella di Sant'Anna in effetti è una storia di sentimenti meravigliosa di cui si parla per lo più nei Vangeli Apocrifi e che viene tramandata dalla tradizione.

Anna e Gioacchino (così si chiamava il papà di Maria) erano entrambi membri della classe sacerdotale ebraica. Si innamorarono e sposarono in età matura e purtroppo questo per entrambi significò l'impossibilità di concepire.

La sterilità al tempo però non era considerata solo una grande disgrazia per la mancanza di progenie, ma una punizione divina per chissà quali colpe che meritavano l'emarginazione.

Per gli uomini una soluzione c'era : ripudiare la propria moglie e sposarne un'altra in grado di mettere al mondo una discendenza.

Gioacchino però amava molto Anna e riteneva impossibile separarsi da lei.

Decise così di ritirarsi in preghiera per 40 giorni e 40 notti e si rivolse all'Unico in grado di dargli una mano : il suo Signore.Anche Anna era molto spaventata per la sorte della sua famiglia e usò quei giorni per abbandonarsi al volere di Dio nella preghiera.

Alla fine dei 40 giorni Dio accolse le loro suppliche e un angelo si recò dai due sposi per annunciare la nascita di una discendenza che sarebbe stata Benedetta nei secoli.

Poi l'Angelo suggerí ad Anna e Gioacchino il luogo dove incontrarsi : la porta aurea a Gerusalemme e lì attraverso un solo bacio d'amore e fiducia, Dio compì la sua opera.

Questa è la storia dell'Immacolata concezione e il suo significato nella tradizione : una storia d'amore, di fede e di affidamento alla volontà di Dio.

Non a caso Sant'Anna è la santa dei parti impossibili e delle spose che non riescono a concepire.

Di solito in estate siamo abituati a leggere romanzi e storie d'amore e di gossip sotto l'ombrellone...
Ma la tradizione della Chiesa contiene racconti ben più significativi per ispirarci ogni giorno.

-